Archivio di settembre 2011

L’Ares vince il Kids Festival!

Domenica di vittoria per tutti i giovanissimi Ares, che sono riusciti a vincere nelle categorie minibaseball e ragazzi, YEAH! Sinceramente non pensavamo di ottenere un tale risultato, anche perché abbiamo partecipato al Kids Festival senza i compagni del Bergamo, e con diversi esordienti nel roster. Il team ragazzi, sotto la guida di Claudio Acquafresca coadiuvato da Faso, vince il primo incontro per 7-0 , il secondo 7-3 (con il Giappone) e perde il terzo  per 2-0: quasi risultati da serie A.

Essendo il team del mini-girone che aveva subito meno punti (5 in 3 partite) , i raga-Ares vanno in semifinale , e la vincono 11-7. Finale: Ares-Giappone sul campo 1, con tribuna del Kennedy  popolata di altri mini-giocatori, genitori, dirigenti. Partita agguerritissima, con i giapponesi che fanno un tifo pazzesco e sfoggiano pure dei bunt.

Ma i raga-Ares rispondono al fuoco con 2 doppi giochi difensivi e alcuni giri di mazza ben eseguiti che bloccano il risultato finale sul 7-6 per noi. Nel frattempo, sul campettino del minibaseball, i mini-Ares con 3 esordienti assoluti  nel roster macinano vittorie, sparano 3 fuoricampo (ok, nel mini campo, però è sempre un fuoricampo) e  finiscono anche loro in finale: partita durissima, che li vede sotto di 3 punti all’ultimo inning…ma le mazze cantano e vincono i mini-Ares!

E tutto questo in un clima splendido, merito della squisita organizzazione di Giuliana Rosselli e tutto lo staff del Milano’46, a cui vanno i più sentiti complimenti.

Dal sito del Milano ’46, un estratto dell’articolo sul Kids Festival:
Buon successo anche per la 9^ edizione del Kids festival che ha portato al Kennedy come al solito un gran numero di ragazzi. Una giornata intensissima e connotata da bel tempo, bel gioco e un bellissimo pubblico ma soprattutto da bambini che, nel 60 % dei casi erano “esterni” al piccolo mondo del baseball e del softball ufficiale. Bambini che stanno provando nella welcome class, scuole, amici dei giocatori, figli di ex giocatori, tutti quelli che avevano voglia di impegnarsi in una giornata intera alla scoperta del batti e corri.
Accolti, vestiti, dotati di guantone e inquadrati da tecnici del Milano 46 assieme ai loro coetanei già tesserati nelle due squadre ragazzi e ragazze e nella squadra mini (in totale il Milano ha messo in campo 6 squadre sulle 13 partecipanti) i bambini anche dopo aver giocato 4/5 partite non volevano smettere nonostante ogni attività in qualche modo correlata al nostro sport riempisse il tempo libero. C’era il tunnel di battuta con la macchina lanciapalline, un tunnel per lanciare e misurare la velocità del lancio, uno spazio dove tirare ai barattoli e per una sfida a freccette, una zona dove fare origami e naturalmente la zona ristorazione.
Per la cronaca il torneo è stato vinto dall’Ares, guidato da Claudio Acquafresca con l’aiuto di Faso nella categoria under 12, e da Maurizio Reggiani nella categoria under 9.
Ringraziare tutti è difficile ma senza le 52 persone (secondo i calcoli di Giovanna Rosselli, come al solito instancabile organizzatrice della manifestazione) che si sono prestate volontariamente (direzione delle gare, speakeraggio, gestione squadre, cambusa, shop, giochi, logistica, promozione, arbitraggio ecc…) tutto questo non sarebbe stato possibile.
Molti anche gli ex che hanno dato il loro prezioso contributo: dai già citati Fasani e Acquafresca, a Pinazzi, Pasotto, Paganelli, Lanzi, Piazzi, Crippa, Giurleo e altri ancora. Grazie ovviamente anche a loro per il prezioso contributo.

Infine, nota molto significativa, alla manifestazione è intervenuto il nuovo console degli Stati Uniti a Milano, Kyle Scott, con tanto di maglia dei Washington Nationals di cui è tifoso: il console ha assicurato di continuare la collaborazione avviata dal suo predecessore Carol Perez ed ha promesso l’appoggio del consolato alle future iniziative del Milano United.

Ares 2° classificata a Sannazzaro

Buona prova di ritorno dalle vacanze per i ragazzi Ares\Bergamo, che chiudono il torneo di  Sannazzaro con un bilancio di 2 partite vinte, una pareggiata e una persa. Da sottolineare l’allegro tabellone segnapunti gestito da un team avversario, che grazie a un punto fantasma ha cambiato le sorti dell’incontro. Comunque i nostri “raga” sono scesi in campo con la giusta grinta, e il manager  Claudio “Wasser” Acquafresca ha dato modo a tutti di esprimerla. Una nota molto interessante: hanno esordito in categoria ragazzi Andrea Rigetto, Lorenzo Reggiani e Milo Paone. Wasser li ha schierati in campo con la squadra dei compagni maggiori e dobbiamo dire che si sono  comportati molto bene, senza timore degli avversari più grandi: sono proprio cresciuti! Le nuove leve sono da tenere d’occhio…

11 Settembre: torneo a Sannazzaro

Il primo appuntamento per i nostri ragazzi abbronzati dal sole dell’estate è il torneo di domenica 11 settembre a Sannazzaro. Ecco un po’ di info:

Il Torneo si svolgera’ presso il Campo da Baseball del Dopolavoro Aziendale Eni Club sito in via Mattei a Sannazzaro de’ Burgondi  , DOMENICA 11 Settembre 2011 a partire dalle ore 10.00. Parteciperanno 3 Squadre che si incontreranno in un Girone all’italiana con Andata e Ritorno. Il risultato sarà quello conseguito al termine del tempo , è ammesso il pareggio. Per determinare la classifica varranno le seguenti regole :

-  Ciascuna squadra otterrà 2 punti per ogni partita vinta ed 1 punto per ogni partita pareggiata.

-  Al termine delle partite verra’ stilata la classifica sommando i punti ottenuti da ciascuna formazione : in caso di parità si terrà conto innanzitutto dell’esito degli incontri diretti e , in caso di ulteriore parità , varrà la differenza-punti totale di tutte le partite giocate.

- In caso di ulteriore parità si procederà a sorteggio da parte dell’Organizzazione.

Il Torneo si svolgera’ con le regole della Categoria Ragazzi con le seguenti eccezioni :

1) Il lanciatore sarà il Manager della squadra in attacco , o altro tecnico da questi indicato , nelle partite di Andata mentre i lanciatori della squadra disputeranno le partite di Ritorno.

2) Le partite si svolgeranno con le regole ufficiali della categoria ragazzi e avranno la durata di 60 Minuti o di 5 innings.

3)  Ciascuna Squadra potra` conseguire in ciascun Inning un massimo di  4  Punti.

Ultima di campionato: Codogno batte Ares 18 a 6

Eh già, il Codogno ha interrotto la striscia positiva di vittorie che i ragazzi Ares avevano totalizzato nel girone di ritorno. Anche se i nostri non hanno giocato al meglio, chissà, forse “sentivano” la partita, o semplicemente erano un po’ bolliti dal caldo… bisogna convenire che il Codogno ha dimostrato una preparazione sui fondamentali certamente più consolidata e si è confermata una squadra veramente tosta. Però non bisogna dimenticare che l’Ares Ragazzi 2011 è la fusione di 2 gruppi , Ares e Bergamo Baseball, che non hanno mai potuto allenarsi insieme! E allora il bilancio della stagione Ares è davvero super positivo: l’unica squadra che ha giocato tutti i 12 incontri previsti, la 2° squadra con più vittorie – 8 – e 4 sconfitte, per una media squadra di 666! Uè, non si scherza! Complimenti per questa prima bellissima stagione, ragazzi Ares: siete uno splendido gruppo di giovani intelligenti e simpatici con grande voglia di fare, e in breve tempo avete fatto passi da gigante.

Allenamenti

Gli allenamenti per i RagAres sono tutti i Lunedì e i Mercoledì presso il SAINI FIELD dalle 17:15 alle 19-19:30

Si raccomanda a tutti i ragazzi la massima puntualità e la regolarità nell'allenamento.

Se vuoi provare a giocare con noi, se vuoi iniziare a conoscere il baseball.... sei SEMPRE il benvenuto, ti aspettiamo!!!

Prossimi Impegni
RagAres 5° Regulas Season Ragazzi



Sab 30 Apr - 16:00:
Codogno - Ares Cratos
Presso Campo Codogno


Mer 4 Mag - 17:30:
Ares Greek - Bulldogs
Presso Park Field Forlanini


Non Mancate!!!
Ultimi Risultati
4° Regular Season


Ares Cratos - Sannazzaro
11-15

OldRag Lodi - Ares Grek
10-16


Foto del giorno
Advertisement
Calendario
settembre: 2011
L M M G V S D
« lug   ott »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930